(AUDIO)La crisi di Arjuna

“La crisi di Arjuna”
e di come l’ha superata sconfiggendo i propri demoni

ASCOLTA o DOWNLOAD

Informazioni:

(6 Ottobre 2011, relatore Pierpaolo Marras)
La storia di Arjuna è narrata nell’epopea del Maha-bharata, opera mastodontica della saggezza vedica. Arjuna è un principe ereditario e questa posizione, assieme ai fratelli (Pandava), lo porta ad affrontare innumerevoli difficoltà politiche, sociali ed etiche. I nemici, appartenenti alla stessa famiglia regale, invidiosi e bramosi di potere, attentano alla loro vita, li esiliano per 14 anni con l’inganno, e si impadroniscono del regno con l’intrigo. Arjuna e i suoi fratelli, illuminati di coscienza spirituale, superano con grande forza d’animo tutte le avversità, come dei veri e propri eroi. Fino all’arrivo della guerra finale. Arjuna si trova al centro del campo di battaglia, con lui i suoi amici e parenti. Dall’altra parte del campo vestiti da suoi nemici stanno altri membri della sua famiglia. E’ in un bivio, un dilemma. Combattere o fare l’asceta, rinunciando ad un regno di giustizia. Per la prima volta nella sua vita Arjuna non sa cosa è giusto o sbagliato. Entrambe le possibilità gli sembrano portare miseria. A questo punto abbiamo il famoso dialogo della Bhagavad-gita. Krsna diviene il maestro di Arjuna e lo guida fuori dal vicolo cieco in cui era entrato, ridonandogli la mentalità da vincente. Questa mentalità gli permetterà di vincere la battaglia della sua vita.
Ma questo che centra con noi? Ok, non siamo nobili guerrieri (se non in senso figurativo), non abbiamo l’onere di uno stato, ne dobbiamo dimostrare di essere eroi. Cosa ci accomuna ad Arjuna, allora? Perché il dialogo della Bhagavad Gita presenta un’immortale saggezza? Perché questo dilemma rappresenta il nostro dilemma e la sua crisi rappresenta la nostra crisi e ciò che Krsna dice ad Arjuna rappresenta anche la nostra soluzione. A volte ci troviamo davanti a un vicolo cieco, la Bhagavad Gita ci insegna come uscirne.

Nota: purtroppo, per problemi tecnici, la conferenza è stata registrata solo parzialmente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...