(AUDIO)PARTE SECONDA – Meditazione, Stati di Coscienza ed Errori di Percezione.

Il fenomeno psichico nella percezione della realtà relativa, l’illusione e il corpo sottile

ASCOLTA o DOWNLOAD


Informazioni:

Registrazione della conferenza tenuta Lunedì 6 Dicembre 2010, Relatore Pierpaolo Marras.

I sensi risultano quindi i trasduttori della realtà, la nostra interfaccia col mondo esterno, ma la descrizione di questi non basta a definire il complesso fenomeno percettivo: infatti alla loro acquisizione sussegue il processo di decodifica da parte del sistema psichico.  Si vedrà, ancora, come quest’ulteriore fase introduca, a causa di tre particolari funzionalità della psiche, i cosiddetti  errori di valutazione: dovuti a una silente reazione inconscia; causati da un erronea conoscenza del fenomeno; oppure, generati da una falsa identificazione.

Fatte queste importanti premesse, si andrà a definire il concetto di illusione, maya, che crea la  dicotomia tra realtà percepita e realtà oggettiva. Si andrà a scovare chi è, essenzialmente, che percepisce la realtà, ovvero qual è il nucleo di coscienza che si interfaccia all’esterno attraverso il sistema corpo-psiche. Si indagherà perciò circa l’essenza e l’identità dell’individuo, considerando l’ipotesi che la percezione, effettuata a diversi livelli di astrazione, risulti migliore se acquisita a valle dei mezzi che generano errore percettivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...